Boscaiolo abusivo torinese denunciato

Un boscaiolo abusivo è stato denunciato dai carabinieri del gruppo forestale nel Torinese. Il provvedimento è il culmine di un'indagine scattata dopo le ripetute segnalazioni di proprietari di boschi che lamentavano furti di legna. L'uomo, C.A., 64 anni, è stato sorpreso mentre abbatteva alberi di carpino bianco a Case Marchet, nel territorio di Cumiana (Torino). Operava senza l'autorizzazione dei proprietari e in periodi in cui i tagli sono vietati: risponderà di furto aggravato e danneggiamento. Il boscaiolo vendeva legna da ardere. Nella sua abitazione sono stati trovati e messi sotto sequestro più di 150 quintali di legna, per un valore approssimativo di duemila euro. Quello del taglio abusivo degli alberi nelle zone montane e boschive è un fenomeno "in forte espansione su tutto il territorio nazionale e sta diventando fra i crimini più frequenti", afferma il comando del Gruppo forestale dei carabinieri di Torino.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Giornale La Voce
  2. ANSA
  3. Torino Today
  4. Torino Today
  5. Torino Today

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Sciolze

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...